lunedì 3 febbraio 2014

Beatrice Alemagna

Nel post precedente vi ho parlato di alcuni dei miei illustratori preferiti, vorrei dirvi qualcosa in più si di loro.
 Iniziamo da Beatrice Alemagna: è nata a Bologna nel 1973. Dopo aver studiato progettazione grafica e comunicazione visiva all’ISIA, a Urbino, nel 1996 vince il primo premio del concorso d’illustrazione Figures futures al Salon du Livre et de la Presse Jeunesse – Montreuil; nel 2000, il Prix Attention Talent-Fnac; nel 2002, il Prix Octogones. Nel 2007, ha ottenuto la menzione al Bologna Ragazzi Award. Ha esposto a Bologna, Milano, Roma, Parigi, Monaco, Lisbona, Tokyo e Kyoto. Ha pubblicato oltre quindici album presso i più importanti editori francesi, come Seuil, Autrement et Gallimard. Sue illustrazioni corredano i testi di grandi autori fra cui Apollinaire, Queneau, Huxley, Grossman, Dahl, Rodari. Monde des livres, Elle, Vogue Italia, EpoK, Pages, la Repubblica le hanno dedicato servizi e ritratti.

Qua trovate il suo sito : 
http://beatricealemagna.com

Di seguito alcune foto che ho scattato durante la sua mostra a Lucca Comics 2013 dove ho avuto la fortuna di incontrarla. Buona visione.























http://beatricealemagna.com

Nessun commento:

Posta un commento